Tutte le luci dell'Empire State Building di New York

Il programma per giugno è fitto, anche per un vecchio signore come l'Empire State Bulding (dal 1931 ad oggi sono passati 81 anni), che non sarà più il grattacielo più alto di New York, superato da un mese dalla Freedom Tower, ma rimane pur sempre un bellissimo edificio, ed un eccezionale punto di osservazione di New York, file a parte (vedi alla voce trappole per turisti a NYC).

Ancor oggi sarà vestito completamente di bianco, ma domani si colorerà di blu, verde e giallo in onore della settimana caraibica, più complicato il 7 giugno, quando le facciate nord e sud saranno colorate di viola,viola e bianco, mentre quelle est ed ovest, saranno colorate di verde, verde e bianco per un derby ippico. Ma le notti più colorate saranno quelle tra il 22 e 24 giugno, quando le facciate nord e sud dell'Empire si coloreranno di Rosso, Arancione e Giallo, mentre quelle est ed ovest saranno colorate di Viola, Blu e Verde, per festeggiare la settimana dell'orgoglio di NYC.

Il fatto è che l'Empire si veste dei colori di chi, associazione, ente od organizzazione l'abbia richiesto, sempre che sia giudicato abbastanza meritevole di risplendere nelle notti di New York. E stando negli U.S.A. si tende ad evitare gli eventi od organizzazioni religiose, con le sole eccezioni della Pasqua, Natale, dell'Id al-fitr (festività islamica) e dell'Hanukah, festeggiato dalla comunità ebraica.

Per cui, se vi trovate a New York, e vi state chiedendo perché mai oggi l'Empire spara nel buio della notte le sue luci rosse, bianco, rosse, basta collegarsi alla rete, andare sul sito dell'Empire State Building, e scoprire che dal 29 giugno al 1 luglio, si festeggia il giorno del Canada.

Foto | pixagraphic

  • shares
  • +1
  • Mail