Bassa Engadina: le terme di Scuol

Le piscine di Scuol

La valle svizzera dell'Engadina è famosa sopratutto per la parte alta, quella di St Moritz per intenderci, col suo turismo esclusivo e i sobborghi strapieni di milanesi (per la cronaca l'offerta turistica è ricchissima anche di B&B, ostelli, campeggi e agriturismi in fattoria). Decisamente meno frequentata è la Bassa Engadina, che arriva fino al confine austriaco: lì in fondo sta il magnifico castello di Tarasp, restaurato tra le due guerre da un magnate dell'industria tedesco. Vale da solo una visita, ma si presta benissimo come tappa sulla strada per la vicina Scuol, dove sono i famosi bagni termali. La Bassa Engadina infatti vanta, oltre ad un microclima speciale, acqua di grandissima qualità.

Alle terme di Scuol, oltre che il percorso sontuoso della spa vera e propria, c'è un grande impianto di piscine pubbliche: piscinette fredda e calda, grande vasca circolare di acqua minerale salata, sauna e bagno turco, idromassaggi a volontà e vasca principale collegata con la piscina esterna dove ci sono i giochi d'acqua. Vi lascio ai due scatti che ho portato a casa ieri col cellulare: altre foto non ce ne sono molte sul web, accontentatevi di questo assaggio. La vasca fumante è proprio davanti alle montagne del Parco Nazionale SvizzeroLe piscine di Scuol
Le piscine di Scuol
Le piscine di Scuol
Le piscine di Scuol

  • shares
  • Mail