Caravaggio, Monet, Ferlinghetti e Hopper: cosa fare a Roma per Pasqua



Vi segnalo alcuni degli eventi in corso a Roma da non perdere se siete amanti dell'arte e avete programmato di trascorrere il ponte pasquale nella capitale:
- sarà ancora aperta fino al 13 giugno presso le Scuderie del Quirinale la mostra su Caravaggio, ideata per celebrare il IV centenario della morte del grande artista e posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. I giorni di Pasqua e Pasquetta l'esposizione sarà aperta dalle 9:00 alle 23.30;

- la mostra “Da Corot a Monet. La sinfonia della natura” presso il Complesso del Vittoriano, aperta dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 19.30, venerdì e sabato dalle 9.30 alle 23.30 e domenica dalle 9.30 alle 20.30, espone oltre 170 opere tra dipinti, opere su carta e fotografie d’epoca, mai in mostra prima in Italia, che ripercorrono l’intero percorso evolutivo degli Impressionisti nel rappresentare la natura ed il paesaggio;

- inaugurata il 26 febbraio scorso, sarà aperta fino al 25 aprile la mostra d'arte contemporanea “Lawrence Ferlinghetti: 60 anni di pittura”, visitabile presso il Museo di Roma in Trastevere dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 20.00. Attraverso l'esposizione di oltre 50 opere, la mostra ripercorre la carriera artistica di Ferlinghetti dalle prime prove tecniche fino alla piena maturazione artistica delle opere contemporanee;

- sarà infine a Roma fino al 13 giugno presso la Fondazione Roma Museo una mostra sull’intera carriera di Edward Hopper (1882-1967), il più popolare e noto artista americano del XX secolo, già accolta dal pubblico con grande successo nella sede di Palazzo Reale a Milano. Aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00, il lunedì dalle 10.00 alle 18.00, venerdì e sabato dalle 10.00 alle 22.00.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail