Amsterdam: 5 cose fare con i bambini


Viaggiare con i bambini rappresenta una mia grande paura: non gli interessa nulla, si stancano - poveri piccoli, per loro spesso viaggiare non è una vacanza. Mi son trovato bene ad Amsterdam, da cui vi riporto la mia personale classifica di cose da fare con i bambini, per divertirsi insieme e passare bene la giornata.

  • Artis: lo Zoo costruito a metà '800, uno dei più vecchi in Europa: gli animali sono tantissimi e hanno il pelo lucido. Molte le scimmie, addirittura ci sono i lemuri, padroni di una casetta tutta loro. Molti chioschetti nel giardino, e uno splendido bar a vetri che da sulla zona tropicale con le farfalle. Voto 10, anche se caro.
  • Crociera delle pannekoeken: vista ieri qui, voto 8. Caveat: occhio al battello sul quale vi imbarcate al ritorno, rischiate di finire molto ad Ovest della stazione come è successo a noi.
  • Space Oddity: abbastanza vicino a Jordaan e alle nove strade dello shopping per non lasciarvi scuse. E' la tappa obbligata per i regali ai vostri figli: gadget di ogni genere esposti in religiose teche da collezione, tutto rigorosamente solo se "visto in tv". Voto 9+, molto competitivi sul mondo Nintendo, veramente pazienti con le manine curiose dei pargoletti.
  • Nemo: il museo delle scienze progettato da Renzo Piano. Cinque piani di divertimento assicurato con una grande terrazza in legno sul tetto. Niente cose barbose, solo esperimenti e giochi educativi. Voto della prole: 10 anche lui.Kinderkook cafè: niente voto perchè non ho avuto il tempo di andarci, gli amici dicono che è molto carino - ma aggiungono con fare cogitabondo che il ristorante ha un che di teutonico, insomma bisogna rigare dritto sia grandi che piccini, non vale sporcare di farina in giro e far cadere la mozzarella della pizza per terra.
  • Efteling: decano dei parchi del divertimento europei, apre con il mese di aprile: niente voto nemmeno per lui, almeno fino alla prossima visita ad Amsterdam.
  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: