Come preparare la caccia alle uova di Pasqua

In molti Paesi la caccia alle uova è una tradizione tipica della Pasqua, ecco come organizzarla anche da noi

Nei paesi anglosassoni, e più in generale in quelli di tradizione nord-europea, le famiglie si stanno già attrezzando per le prossime festività pasquali, preparando bellissimi cestini pieni di uova colorate, utilizzate poi per la grande caccia alle uova pasquali organizzata per i bambini.

Negli USA come al solito piace fare le cose in grande, ma non occorre per forza riunirsi in 10.000 in spiaggia per organizzare una bella caccia alle uova; basta anche radunare 4 o 5 bambini, avere un un giardino a disposizione, ed un buon piano B, nel caso in cui il tempo ci giri le spalle (che in questo caso, consiste in un adeguato spazio al coperto).

I genitori , che avranno precedentemente preparato i cestini di uova colorate, come prima cosa devono nascondere le uova in giro per il giardino; i nascondigli dovranno essere pensati in relazione all'età dei bambini, perché accade spesso che i più piccoli, non trovando alcun uovo, dopo un po' si annoino. Se il giardino è grande, o le uova sono tante, i più organizzati le segnano su di una mappa, per non correre il rischio di ritrovare le uova con la cerca dell'anno successivo.

Se i bimbi hanno età diverse, il rischio è che i più grandi trovino tutte le uova, togliendo ai più piccoli il gusto della caccia. In questi casi prima di partire, si può dare come obiettivo quello di trovare solo un certo numero di uova e non di più, o solo le uova con determinati colori (ai grandi le uova rosse e blu, ai piccoli quelle gialle e verdi), in modo che la cerca dei grandi non interferisca con quella dei piccoli.

I bambini più grandicelli possono essere invogliati alla cerca, nascondendo una o più uova speciali, magari d'oro, che attribuisca allo scopritore un premio extra, mentre quelli più piccoli potrebbero essere aiutati nella loro ricerca dai nonni. Se poi volete prolungare la festa, potete sempre nascondere altre uova, mentre la caccia è in corso (e se siete proprio perfidi, nei posti dove i bimbi sono già passati). Buona caccia e buona Pasqua.

  • shares
  • Mail