Viaggio in Alsazia [6]: Riquewihr, Kaysesberg, Eguisheim

Riquewihr, Kaysesberg, Eguisheim

Ridiscesi dalle colline e abbandonato l'imponente maniero di Haut Koenigsbourg passiamo all'esplorazione della pianura alsaziana, ricchissima di piccoli paesi intrisi di storia e dai nomi che tradiscono inequivocabilmente la natura di terra di confine che ha condannato l'Alsazia a lunghissimi anni di guerra tra Francia e Germania.

Riquewihr, Kaysesberg ed Eguisheim non si direbbero infatti località che la carta stradale assegna al suolo francese. E invece eccoli qui, piccoli gioielli di architettura dove trascorrere qualche ora tra buon cibo, ottimi vini (siamo sulla strada dei vini d'Alsazia!), chiese piccole e grandi, coloratissime e vivaci case a graticcio.

La visita in notturna, la luna piena, le luci di Natale e le bancarelle rendono ancora più magica l'atmosfera di queste cittadine, ma non esiste una stagione o un momento preciso per visitarle: basta scegliere l'albergo giusto, non avere timore di provare i prelibati dolci sfornati dalle pasticcerie locali e avere un'auto per poter raggiungere più agevolmente ogni meta, come, ad esempio, i luoghi dove nidificano le cicogne.

Le tappe precedenti: Viaggio in Alsazia [1]: Thann, la città di Sant'Ubaldo, [2]: Colmar, la città dei mercatini, [3]: la Statua della libertà tra Colmar e Strasburgo, [4]: Ribeauvillé, [5]: il castello di Haut Koenigsbourg.

Riquewihr, Kaysesberg, Eguisheim Riquewihr, Kaysesberg, Eguisheim Riquewihr, Kaysesberg, Eguisheim Riquewihr, Kaysesberg, Eguisheim

Riquewihr, Kaysesberg, Eguisheim Riquewihr, Kaysesberg, Eguisheim Riquewihr, Kaysesberg, Eguisheim Riquewihr, Kaysesberg, Eguisheim

  • shares
  • Mail