Dove mangiare a Madrid: Tapas e cucina gallega al Maceira

L'interno della Taberna Maceira, Madrid

Tapear a Madrid è una esperienza che nessuno dovrebbe mancare di provare almeno una volta: occhio però perchè essendo turisti italiani saremo sicuramente attratti da quei bei ristoranti con i tavolini in piazza rigorosamente tourists only, con menu, camerieri, servizio impeccabile etc, ma i madrileni non mangiano così.

Loro infatti si siedono su uno sgabello al banco, leggono sulla lavagna di fronte a loro quali sono i piatti, anzi le tapas, del dia e cominciano ad ordinare un piattino dopo l'altro senza soluzione di continuità. Uno dei posti piu' famosi (e con una ottima reputazione) dove provare questo modo di pranzare così diverso da quello di noi italiani è la Taberna Maceira, ristorante (beh in realtà sono due, situati a pochi metri uno dall'altro) in Calle Huertas 66, piacevole stradina nel centro di Madrid, a pochi passi dal Museo Del Prado e da Puerta del Sol.

Il menu è a base di cucina gallega (della Galizia): non potete non provare qualcosa a base di polipo (pulpo), i pimientos de padròn, peperoncini cotti alla griglia, o le più banali ma sempre buone patatas bravas (patatine fritte con salsa all'aglio piccante). I prezzi sono più che accessibili, ed il ristorante, sebbene sia sempre pieno di turisti grazie alla sua fama, rimane autentico. Unica controindicazione il fatto che è sempre molto affollato e che probabilmente prima di trovare un posto a sedere dovrete aspettare un pò, ma... nessuno vi vieta di cominciare a stuzzicare qualcosa stando in piedi!

Foto | Daquella manera

  • shares
  • Mail