Aumenteranno le tariffe dei taxi per l'aeroporto di Roma Fiumicino e di Ciampino

Mura aureliane

E' arrivato quasi alla fine l'iter amministrativo del provvedimento con cui il Comune di Roma aumenterà le tariffe dei taxi che collegano la città con i due scali romani di Fiumicino e Ciampino; per Ciampino si passerà dagli attuali 30 euro a 35 euro, mentre per Fiumicino si passa da 40 a 45 euro (bagaglio compreso). Si tratta di un rincaro del 10%.

Oltre a questi due rincari, è stata introdotta anche la tariffa fissa per le corse fino al porto di Civitavecchia, 120 euro, l'obbligo di esporre le tariffe ben visibili, sugli sportelli, l’allestimento di un box informativo presso l’aeroporto di Fiumicino, per dare al turista in arrivo tutte le informazioni sull servizio taxi nella città di Roma, e l'abolizione della “tariffa 2”, quella che regola il sovrapprezzo per le corse extra-urbane. Attenzione però, perché queste nuove regole si applicheranno ai taxi che hanno ottenuto la licenza dal comune di Roma, e non anche a quelli che hanno ottenuto la licenza dal comune di Fiumicino.

Ultimo avvertimento: quando si parla di Roma, si intende qualsiasi destinazione compresa all'interno delle mura aureliane; per tutte le altre destinazioni il costo sarà indicato dal tassametro presente su ogni taxi al quale andrà aggiunta la tariffa per il bagaglio.

Le tariffe sul sito del Comune di Roma.

  • shares
  • Mail