Le domande più assurde dei turisti

colosseo, interno

'Tutto il mondo è paese'. Conoscere il mondo come il proprio paese però è impresa assai ardua anche se documentarsi un minimo sui luoghi che si visitano dovrebbe essere un presupposto fondamentale. E invece, girando per il globo si può incappare in domande a dir poco assurde.

Tra il serio e il faceto, Hotels.com ha pensato bene di raccogliere i quesiti più stravaganti dei turisti. Palma d'oro va indubbiamente ad un gruppo di turisti che al punto informazioni nei pressi del Colosseo, han pensato bene di chiedere agli addetti qualcosa del tipo 'Scusi, a che ora combattono i gladiatori?'. Informandosi poi anche sulle corse con le bighe. Non sono stati da meno i 'viaggiatori' che in Sicilia hanno chiesto se fosse possibile dormire nelle catacombe.

Ma se ne possono sentire di belle in tutta Europa, come di alcuni ostinati che chiedono quanto sia distante dal mare il proprio hotel a Madrid o di chi ha preso troppo sul serio i racconti e le favole irlandesi e chiede indicazioni sulla foresta dei Lepricauni. Qualcuno, in Inghilterra, si chiede come mai il castello di Windsor sia stato costruito sulle traiettorie di volo di Heathrow mentre altri in quel di Parigi si informano se le fogne della città siano davvero sottoterra. Passiamo la palla ai lettori, chiedendo di commentare con le stranezze che avete sentito nei vostri viaggi.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: