Israele, non solo turismo religioso

triathlon, bike

Chi pensa che Israele sia unicamente meta di pelligrinaggi e viaggi religiosi, si sbaglia di grosso. In terra santa infatti si possono trovare attrazioni turistiche di ogni tipo, dal carattere puramente leisure, come possono essere le manifestazioni sportive.

Nei prossimi mesi, due grandi appuntamenti dal richiamo internazionele attendono atleti e curiosi. Il primo è l'ormai consueto 'Ismaran, ovvero una gara di triathlon nei pressi del Mar Rosso ad Eilat. Iniziata nel 1999, la manifestazione richiama sempre più partecipanti di anno in anno, per una sfida ai limiti delle capacità umane, con quasi 4 km da fare a nuoto, 180 in bicicletta e oltre 40 di corsa. La data stabilita per il 2010 è il 29 gennaio.

Il secondo appuntamento, che si svolgerà il 20 febbraio, si tiente nell'altro mare di Israele, ovvero il Mar Morto, nelle vicinanze di Ein Gedi. La ricorrenza è quella della Maratona internazionale di Ein Gedi, giunta alla 27° edizione. Questo evento punta a raccogliere il più vasto bacino d'utenza possibile, offrendo soluzioni sia per atleti professionisti che per dilettanti. Possibile infatti partecipare ad una mezza maratona, da percorrere anche in bicicletta, ad una corsa da 10km e ad una micro corsa, di 2 km per i giovanissimi atleti, dai 6 ai 14 anni. I partecipanti, potranno sfruttare anche l'ingresso gratuito nelle spa di Ein Gedi.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: