L'Austria che non ti aspetti, un ossario nella ridente cittadina di Hallstaff

Come nei più tipici film dell'orrore, una cittadina da sogno, anzi, la più bella cittadina lacustre del mondo, Hallstaff, come ci ha raccontato tempo fa Simona, nasconde un risvolto macabro e un po' inquietante. Nella chiesetta chiamata Pfarrkirche è infatti conservato un ossario con più di 600 esemplari. Il luogo è inserito anche in questa classifica delle attrazioni più bizzarre del mondo.

Teschi ed ossa hanno la particolarità di essere dipinti in vario modo, si va dalle decorazioni floreali a serpenti o foglie. Non manca, per ciascuno, il nome e l'anno della morte. La cittadina si trova sull'omonimo lago, ad un centinaio di chilometri da Salisburgo. La linea ferroviaria costeggia in realtà l'altra sponda del lago, ma è presente un servizio di imbarcazioni per attraversarlo, oppure lo si può costeggiare a piedi passando da Obertraun.

  • shares
  • Mail