Le spiagge d'Australia, Manly Beach a Sidney


Manly Beach è una spiaggia che si trova sulla costa settentrionale di Sydney, in Australia. Per la sua estensione, di solito ci si riferisce alla spiaggia suddividendola in tra sezioni, che scorrendo da nord a sud, sono Queenscliff, North Steyne, e South Steyne.

Si arriva a Manly Beach prendendo un traghetto dal terminal principale di Sydney, a Circular Quay, che impiega circa 30 minuti per arrivare fin qui. 14 dollari australiani, per arrivare in un altrove, molto più distante e diverso dalla cosmopolita Sidney.

Il viaggio in traghetto poi, è una splendida occasione per vedere da un'altra angolazione, sia all'andata che al ritorno, la bellissima baia di Sidney, Opera House e Harbour Bridge compreso.

Dall'attracco si prende "The Corso", una piazza e una via pedonale che arriva fin sulla spiaggia, ed oltre. Lungo la passeggiata negozi e ristoranti, fanno a gare per far dimenticare ai turisti, il vero motivo della corsa fin qui; la spiaggia ed il mare!

Come spesso accade in Australia, tanti surfisti, che aspettano di prendere l'onda, tante persone, che stanno qui a guardare i surfisti (muscoli compresi :D), e tanti amanti della tintarella.

Ma se siete di quelli che non riescono a stare fermi e rilassarsi in spiaggia, c'è sempre la possibilità di arrivare fino alla Shelly Beach, nota per la sua flora lussureggiante, e per le lucertole, taglia XL.

Vedi anche Passeggiate lungo la costa di Sydney: da Bondi Beach a Coogee, Bondi Beach (ovviamente) e Lady Bay BEach, la spiaggia per i naturisti di Sidney.
Foto Matt Westoby.

  • shares
  • Mail