Ryanair sospenderà alcuni collegamenti con le città italiane per protesta contro l'Enac , e l'Enac protesta con l'autorità per l 'aviazione civile irlandese

Ryanair sospenderà alcuni collegamenti con le città italiane per protesta contro l'Enac , e l'Enac protesta con l'autorità per l 'aviazione civile irlandese. Chissà perchè mi ricorda quella volta quando, per ripicca, la ragazza che aveva portato la palla, dopo aver litigato per l'attribuzione del punto, se ne andò via con la palla, lasciando noialtre giocatrici a guardarci sul campo, senza sapere bene cosa fare. Saltate un post, e trovate la notizia di ieri lasciataci da Nemo, a cui è seguita la pronta replica dell'ENAC, che ha informato il Ministro degli Esteri Franco Frattini della situazione, e a breve inoltrerà formale protesta all'autorità irlandese.

L'ENAC ribadisce: "In merito alle infondate e pretestuose dichiarazioni odierne della Ryanair, nessun vettore può operatore sul mercato domestico nazionale senza rispettare l'ordinamento vigente, come peraltro ribadito dal TAR del Lazio .... L'ENAC evidenzia che Ryanair è l'unico operatore comunitario ed internazionale che pretende di volare in Italia in deroga alle legge italiana.Lo si legge in una nota dell'ENAC" . E' appena il caso di far notare, che non tutti gli elementi di un contratto (il biglietto aereo è un contratto di trasporto tra il vettore ed il passeggero) sono nella disponibilità dei contraenti; insomma non è che siccome io e te siamo d'accordo, nel contratto possiamo scrivere quello che ci passa per la testa. Ci sono delle leggi, a volte inderogabili, da rispettare.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: