Un sorso di mare, il nuovo cocktail di Stefano Amato a Ravello

vista da palazzo avino a Ravello
Si sa, i grandi chef sono quelli che sanno scegliere gli ingredienti migliori; freschi, genuini, del territorio. Lo stesso vale per i migliori barman, che attingono le proprie idee dagli odori, sapori, colori di quanto li circonda.

Ora affacciatevi dallo splendido balcone di Palazzo Avino, già Palazzo Sasso, lo storico hotel di Ravello, sospeso sulla stupenda costiera amalfitana (da sempre citato tra i migliori hotel d'Italia). Cos'è che predomina su tutto? Il mare, ovvio.

Ma non è altrettanto ovvio pensare al mare come ad un ingrediente per cocktail, a meno di non chiamarvi Stefano Amato, uno dei più noti barman italiani, che anche quest'anno ha deciso di stupire tutti, anche quelli del The New York Times, inventando un nuovo cocktail, a base di Mare.

Rum, lime, kiwi, rosmarino e zucchero, con qualche parte di acqua di mare, opportunamente trattata ed igienizzata, per godere ancor di più, dello splendido mare della costiera amalfitana. Ovviamente solo seduti nella splendida terrazza dell'Avito Hotel.

p.s. Della serie, le più belle piscine del mondo, vedi quella dell'Hotel Caruso a Ravello.

Foto da Palazzo Avino Hotel.

  • shares
  • Mail