Anche i minori devono avere il proprio passaporto

Passaporto minoriAnche i minori devono avere il proprio passaporto, e così anche un altro pezzo di Italia si è allineata alla normativa europea, introducendo il principio "una persona un passaporto" (o forse quello più pregnante, de "anche il minore è una persona"). Quindi non sarà più possibile viaggiare all'estero, verso quei paesi che richiedono il passaporto, iscrivendo il figlio nel proprio passaporto.

La validità del passaporto sarà di tre anni per i minori compresi tra i 0-3, e di 5 anni per tutti gli altri minori, fino al raggiungimento della maggiore età. Il motivo di questa scelta, sta nella necessità di adeguare le fotografie dei bambini, la cui fisionomia cambia molto rapidamente con la crescita, anche se i maliziosi fanno notare i costi del passaporto, non proprio low cost: 44,66 euro per il libretto ex novo, a cui andrà aggiunta la marca da bollo di 40,29 euro se si utilizza il passaporto per i Paesi extra europei.

A chi ha ancora i vecchi passaporti si rivolge Milena D’Arienzo, primo dirigente della Polizia di Stato, che chiarisce “I ‘vecchi’ passaporti contenenti l’iscrizione di un minore, rilasciati fino ad oggi, valgono fino alla scadenza indicata sul documento. Tutte le richieste di iscrizione del figlio minore sul proprio passaporto arrivate entro oggi, 24 novembre, saranno regolarmente portate a compimento, e le pratiche verranno chiuse tutte entro il 15 dicembre”. Vero per tutti i paesi, U.S.A. esclusi.

Via Il Salvagente.
Vedi anche Il lasciapassare per i minori.
Foto | Luigi Rosa.

  • shares
  • Mail