Anche Cinecittà World tra le 23 attrazioni del secondo polo turistico di Roma

Nuvola di Fuskas
“La Formula Uno, il Parco a tema sull’immaginario cinematografico, il rifacimento del lungomare di Ostia, la Nuvola di Fuksas (ci passo davanti tutti i giorni, dopo aver scavato per le fondamenta, stanno tirando su i piloni), l’acquario sotto il laghetto dell’Eur" questi sono solo alcuni dei 23 progetti che costituiscono il secondo polo turistico della Capitale, nel racconto fatto ieri dal Vicesindaco di Roma ai ragazzi della facoltà di lettere e filosofia dell’università di Tor Vergata.

Roma sta investendo sempre più sulla propria vocazione turistica, e dopo il polo turistico Roma-Valmontone, dove sorgerà Rainbow Magic Land, ora è partito il progetto per il secondo polo, individuato nella zona che va da Roma verso il mare tra Ostia e Fiumicino, fino ad arrivare a Castel Romano sulla pontina, davanti all'outlet ed a 10 chilometri da Torvaianica dove si trova lo Zoomarine.

A Castel Romano, sui terreni dove sorgeva gli studios di Dino De Laurentis, sorgerà Cinecittà World, il parco a tema dedicato al cinema, il primo di questo tipo in Italia , sul genere del più famoso Universal Studios di Los Angeles. 150 ettari di parco per un investimento di 500 milioni di euro, per un parco che dovrebbero portare lavoro a 2.500 persone.

Turismo a tutto tondo, realizzato attraverso la creazione di cinque sottosistemi; quello golfistico, quello convegnistico-fieristico congressuale, quello nautico-crocieristico-diportistico, quello dei parchi a tema e quello dei parchi verdi. L'obiettivo dichiarato è quello di arrivare a far si che i turisti soggiornino a Roma, in media, almeno 4-5 giorni, obiettivi già raggiunti da Londra e Parigi.

  • shares
  • Mail