Overbooking e prenotazioni aeree

Ho finalmente svelato il mistero dei sistemi di prenotazione dei biglietti aerei, per caso, grazie a una pagina di Camperisti.it. Ad esempio l'overbooking, regolato come percentuale dalla legge, è un sistema che le compagnie adottano per risolvere i problemi creati dalle agenzie: a differenza di noi clienti, le agenzie non pagano le prenotazioni e possono tener occupati posti invenduti fino alla partenza dei voli. Sulla rivista Diritto & Diritti potete leggere qualcosa di tecnico in La nuova disciplina dell’overbooking (negato imbarco su un aereo per sovraprenotazione), disciplinata dal nuovo regolamento CE n. 261 del 2004.

A proposito della rete informatica che gestisce le prenotazioni, Camperisti.it dice invece: "Vi sono principalmente due sistemi mondiali di vendita biglietti aerei: Sabre ed Amadeus, oltre al sistema italiano Galileo-Sigma ed al Worldspan. Le compagnie aeree assegnano una parte dei posti di ogni volo ad una banca dati, l'altra parte all'altra. I due sistemi non sono in comunicazione, per cui i posti su un certo volo potrebbero essere terminati su Sabre e disponibili su Amadeus, mentre su un altro volo potrebbe capitare il rovescio. Le agenzie di viaggio che vendono i biglietti hanno in genere il collegamento diretto con uno solo dei due sistemi, quindi quando vi dicono che il volo è pieno, potrebbe darsi che sull'altro sistema vi siano ancora dei posti."

  • shares
  • Mail