99 settimane bianche a 99 euro, l'offerta sci-low cost di Lagorai

Sci a Lagorai
99 settimane bianche a 99 euro, l'offerta low cost sci di Lagorai, disponibile per i primi 99 che prenoteranno una settimana bianca. L'offerta, limitata nella disponibilità, prevede soggiorno per 5 notti in hotel a 3 stelle, o campeggi, che aderiscono all'iniziativa, ed è comprensiva di colazione e 5 skipass giornalieri, per il periodo che va dal 10 gennaio a pasqua.

La proposta, che ha del clamoroso, è stata illustrata dal vicepresidente dell’Apt Valsugana Lagorai Stefano Ravelli, che ha spiegato:

"Abbiamo la fortuna di disporre di una stazione di sci con 17 km di piste, seggiovie quadri-posto, tappeti mo­bili, snow park, slittini, illuminazio­ne: la stazione ha messo a disposi­zione un certo numero di settimane omaggio. E gli alberghi, invece di in­vestire in pubblicità utilizzano i sol­di destinati alle sponsorizzazioni per questa operazione. Con i prezzi bassi porteremo nuovi turisti sul territorio". Il Corriere della Sera.

Ma c'è qualcuno sul versante veneto di queste montagne, che parla di concorrenza sleale, di sussidi che in qualche modo arrivano dalla provincia autonoma di Trento, per sostenere un'iniziativa che sa di dumping. "Quel prezzo non co­pre il costo del riscaldamento. An­che noi abbiamo settimane bianche scontate, ma non si scende sotto i 370 euro" argomenta un albergatore veneto. Ma anche l'assessore al turismo di Trento, Tiziano Mellarin, non è troppo felice di quest'iniziativa, preoccupato di assistere ad una "Riminizzazione" delle montagne trentine. A questo punto la polemica investe anche la riviera.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: