Anche la Regione Sicilia progetta una rete di eliporti

Elicotteri
So che dipende da me, dal mio immaginario deviato che quando vede un elicottero in cielo immediatamente canta la Cavalcata delle valchirie, ma proprio non mi ci vedo prendere il mio zaino e salire sull'elicottero per spostarmi da Rimini a Bologna, ma se due indizi non fanno una prova, quando anche la Regione Sicilia si muove per sviluppare una rete di eliporti, decisamente qualcosa che bolle in pentola c'è.

E di qualche giorno fa l'incontro tra il Presidente dell’ENAC, Vito Riggio, e il Presidente della Regione Sicilia, Raffaele Lombardo, programmato per rinnovare il precedente protocollo d’intesa in materia di sviluppo aeroportuale, durante il quale però il Presidente Lombardo ha chiesto di inserire anche la progettazione di una rete di eliporti che colleghi le principali città dell'isola. Durante l'incontro si è anche parlato della possibilità di creare due nuovi aeroporti di terzo livello (collegamento regionale) ad Agrigento e Messina.

L’ENAC ha confermato la propria disponibilità ad attuare il piano sulla base dei progetti, rispettosi dei parametri tecnici definiti dall'ente, che verranno presentati dagli enti territoriali o da privati, per giungere nel più breve tempo possibile all’approvazione dei progetti stessi e alla realizzazione delle infrastrutture.

Foto | Obskurantist.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: