Governors Island a New York: traghetti gratis per l'isola



Pensate di visitare New York quest'estate o comunque in futuro? Se sì, e se avete un po' di tempo, non mancate di fare una gita in uno dei luoghi meno conosciuti, ma non per questo meno affascinanti, della città. Stiamo parlando di Governors Island, un'isola circa un chilometro al largo di Manhattan, a cui appartiene a tutti gli effetti, amministrativamente. Governors Island deve il proprio nome al fatto che, durante l'impero coloniale britannico, era riservata all'uso esclusivo dei governatori reali.

Dopo essere stata controllata per circa duecento anni dall'esercito, dal 2001 il controllo sull'isola è tornato allo Stato di New York (ceduto per la cifra simbolica di 1$), eccetto che per una parte che è divenuta monumento nazionale, dal 2003. E' proprio questa parte di Governors Island ad essere visitabile, da Maggio ad Ottobre, offrendo ai turisti la possibilità di osservare da vicino case dell'epoca vittoriana e/o partecipare agli eventi di volta in volta organizzati, in attesa che siano ultimati i lavori per l'enorme parco che dovrà trovare posto sull'isola.

E' il bello è che i traghetti per andarci, di venerdì, sabato e domenica, sono completamente gratuiti. Anzi, se ci andate di venerdì, sono gratis pure le biciclette per spostarsi da un luogo all'altro ;)

[Via EuroCheapo]

  • shares
  • Mail