Da luglio negli USA i primi voli commerciali per soli animali con Pet Airways

Ho già ri - visto uno dei soliti commercial italiani che (di solito all'inizio della stagione estiva) ci ricordano che i nostri animali non sono oggetti buoni per una stagione, e un problema d'estate quando organizziamo le nostre vacanze. Che differenza con questo spot, con cui si reclamizza una nuova linea aerea negli States, la Pet Airways, dedicata esclusivamente ai nostri amici animali.

L'idea, dedicare dei voli aerei esclusivamente a cani e gatti (ma presto sarà possibile imbarcare uccelli, rettili e anche maiali..), è venuta a Dan e Alysa, amanti dei viaggi e degli animali, stanchi che al momento di imbarcarsi la loro piccola Zoe, un cagnolino di piccola taglia, fosse trattata come una Samnsonite.

Dopo due anni di preparativi il loro progetto vedrà la luce il prossimo luglio, quando i primi voli collegheranno New York, Baltimora, Chicago, Denver e Los Angeles ( Chicago - Los Angeles a partire da 149 dollari, New York - Los Angeles da 299 dollari) con a bordo solo animali e l'equipaggio viaggiante.

Animali trattati con tutti i riguardi che si devono ai comuni viaggiatori, con qualche attenzione in più, come quella di un assistente dedicato, con il compito di controllare la salute dei viaggiatori ogni 15 minuti, avendo cura di verificare anche le loro necessità fisiologiche; potty break si chiama il servizio, che possiamo tradurre con "intervallo vasino", da espletare ogni 2 ore.

  • shares
  • Mail