Il castello delle favole: Neuschwanstein in Baviera

Il Castello di Neuschwanstein in Baviera

Il castello di Neuschwanstein è uno dei simboli della Baviera e della Germania nel mondo. E' il "castello delle favole" per eccellenza, fatto costruire dal "re delle favole" Ludwig II a partire dal 1869 (via TuttoBaviera.it).

Più che re delle favole, Ludwig è ricordato in Germania come il "re pazzo", visto che con questa motivazione fu deposto; se lo fosse veramente o se si sia trattato di un complotto politico è ancora discusso, certo è che dilapidò una fortuna nella costruzione di castelli, tra cui questo che nelle sue intenzioni era dedicato a Wagner, di cui il re era il "fan" più accanito.

La favola, La bella addormentata nel bosco, la dobbiamo a Walt Disney che rimase affascinato da questo castello, tanto da prenderlo a modello per il suo film d'animazione. Oltre a visitare il castello, di solito i turisti arrivano alla gola di Pollat, sormontata da un ponte (Marienbrücke) alto 90 metri dal quale si può godere di una splendida vista sul castello e sulle montagne bavaresi.

Il Castello sorge sopra il piccolo paese di Fussen e non è molto lontano da Monaco (circa 110 chilometri); non si può salire con le auto, che vanno lasciate ai piedi del colle (poco meno di 600 metri), da dove si inerpica la strada che arriva al castello. L'orario d'apertura estivo va dalle 9 del mattino alle 6 del pomeriggio, mentre quello invernale è dalle 10 alle 4; il biglietto d'ingresso all'interno del castello costa 9 euro.

Foto | Gaspa | joiseyshowaa | jlastras | Wikimedia Commons.

Il Castello di Neuschwanstein in BavieraIl Castello di Neuschwanstein in BavieraIl Castello di Neuschwanstein in Baviera

  • shares
  • Mail