Edimburgo economica: una lista di cose da vedere "a gratis".

Strada di Edimburgo

Guardando questa fotografia, ed altre ancora, viene voglia di visitare Edimburgo, Edimbra per gli abitanti, sulla costa orientale della Scozia, e visto che siamo in tempo di magra, potrebbe tornare comoda una piccola lista, una short list, di attrazioni visitabili "a gratise" (gratis), come diciamo qui a Roma:

    l'Orto botanico reale, al 20A di Inverleith Row;

    tutta una serie di musei gratuiti come il Centro d'Arte di Edimburgo, al 2 di Market Street che in questo momento ospita anche una mostra dedicata ai lavori di Bob Dylan, o il museo dell'infanzia, 42 High Street, il museo più rumoroso del mondo (capisci a me...);

    il museo nazionale di Scozia, al cui ingresso si trova la la statua dedicata a Greyfriars Bobby, il cane che ha fedelmente vegliato per anni sulla tomba del padrone morto, ed il museo reale;

    il Tatoo visitor center, che vi da il sapore dell'annuale spettacolo (ad agosto) ;

    la veduta mozzafiato dal piazzale del castello di Edimburgo (la visita del castello è a pagamento);

    una passeggiata lungo la Royal Mile, se non avete paura delle folle, o la Princes Street, se siete amanti dello shopping.

Foto | vgm8383.

  • shares
  • Mail