I Terrazzamenti di Banaue nelle Filippine


I Terrazzamenti di Banaue sono una serie di terrazzamenti scavati 2000 anni fa sulle montagne dell'isola di Luzon Filippine, dagli antenati della popolazione indigena Batad. Si ritiene che queste terrazze siano state costruite con un uso minimo di utensili, principalmente a mano. Si trovano a circa 1500 metri di altezza e si estendono su di una superficie di 10.360 chilometri quadrati. Sono solcate da un antico sistema di irrigazione, proveniente dalle foreste pluviali che si trovano a monte delle terrazze. Qui veniva coltivato il riso. wikipedia.

Queste spettacoli strutture create dall'uomo, dal 1995 sono protette dall'Unesco come patrimoni dell'umanità, e come tali sono entrate nel circuito turistico delle Filippine. La "scoperta" che questi luoghi hanno un valore turistico, ne compromette l'esistenza stessa, visto che le popolazioni che prima vivevano dei prodotti delle loro coltivazioni, e quindi per secoli ne hanno curato la manutenzione, ora trovano più conveniente lavorare con i turisti, con la conseguenza che alcune di queste terrazze, non più manutenute, scivolano a valle.

Qui ci si arriva con gli autobus della KMS bus lines o della Ohayami trans, con un viaggio di circa un'ora da Baguio City; il modo migliore per visitare questi luoghi è a piedi, meglio se accompagnati da delle guide del luogo, che propongo pacchetti di diversi giorni ai trekkers di tutto il mondo.

Foto | jonrawlinson.

  • shares
  • Mail