Bento, il pranzo fuori casa in Giappone


In Giappone ogni cosa può diventare speciale, e così anche un semplice pranzo, da consumarsi durante una pausa di lavoro, mentre si viaggia a bordo di un treno super-veloce, o durante un pic-nic, merita una attenta preparazione, che trasforma una necessità del corpo, in un'occasione per dare piacere allo spirito. Tutto questo si chiama Bento.

Zen andCity ci spiega:

Il bento è un pasto completo confezionato in appositi contenitori, generalmente composto da una combinazione di riso, carne, pesce o verdure. I cibi sono sistemati in base ai colori e possono prendere le sembianze di animali, fiori, personaggi di fantasia ecc.

Non è importante solo quello che si mangia, ma anche come viene presentato il pasto, direi come viene "arredato", all'interno degli appositi contenitori, anche questi scelti con cura, da quelli tradizionali di legno a quelli moderni in plastica a forma di Hello Kitty); si posso trovare già pronti nei supermercati, o si possono preparare da soli, anche se su Bento Mania ho scoperto che:

In Giappone il bento più prezioso è quello preparato dalla moglie o dalla fidanzata e mostrato orgogliosamente in ufficio.

Se siete curiosi di saperne di più sul Bento, se magari siete in cerca di una ricetta o di un consiglio, vi segnalo O-Bento e Pazze per il Bento, portale e forum per gli appassionati del Bento.

Foto | luckysundae|I Love Egg| Harris Graber|yoppy|Aylanah.

  • shares
  • Mail