Viterbo nuovo hub per le low cost

La distanza tra Ciampino e Viterbo

Il presidente Regione Lazio Piero Marrazzo ha dichiarato la ferma intenzione di "trasferire" tutto il traffico delle compagnie low cost attualmente operanti a Ciampino verso Viterbo, per procedere poi alla totale chiusura dell'attuale secondo aeroporto di Roma.

"Noi abbiamo uno scalo intercontinentale, Fiumicino, e abbiamo in predicato la chiusura di Ciampino: Con il Governo e gli Enti locali stiamo andando alla decisione condivisa di spostare a Viterbo l'attivita' ora di Ciampino", e ancora "la Regione Lazio ha impegnato 250 milioni di euro per il rafforzamento della tratta Roma-Viterbo, quindi in questo caso noi non daremo l'atterraggio ai low cost nel cuore di Roma, ma lo sposteremo come accade in tutta Europa in un aeroporto a distanza di un'ora dalla Capitale'".

Via | Ansa

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: