Nasce a Trieste un hotel dedicato a Joyce e alla letteratura

Il 15 dicembre sarà inaugurato nel cuore di Trieste il nuovo Hotel Victoria, raffinato albergo a quattro stelle che affonda le sue radici nel passato multiculturale della città. L’Hotel Victoria sorge infatti in uno splendido palazzo risalente alla prima metà dell’Ottocento, edificio che accolse lo scrittore irlandese James Joyce, che proprio a Trieste concepì la sua opera più importante, l’“Ulisse”.

L’hotel si propone di essere protagonista della vita culturale triestina e lo fa ospitando manifestazioni letterarie, mostre e concerti. A sottolineare la permanenza di Joyce nell’edificio alle pareti dell’albergo sono appese le opere dell’architetto Gustavo Palumbo, dipinti neoclassici che riportano frasi tratte dalle più famose opere di James Joyce.

Ma con le sue quarantaquattro stanze, tra cui una suite e otto junior suite, arredate con gusto ed eleganza, oltre a distinguersi nel panorama alberghiero per l’attenzione verso l’arte, l'Hotel Victoria offre servizi esclusivi come sistema wi-fi, sala fitness, sauna, bagno turco, idromassaggio e doccia con cromoterapia.

Via | Sfilate.it

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: