Natale a New York tra gli stand di Bryant Park

Bryant Park a NY
Natale a New York, anzi a Manhattan, non c'è che l'imbarazzo della scelta, dalla classica passeggiata a rimirar le vetrine, al mega albero di Natale del Rockefeller Center (che come da tradizione verrà inaugurato alle 8,00 di sera del prossimo 3 dicembre), alla pattinata sul ghiaccio sulla piazzetta del Rockefeller Center, al balletto City Ballet di New York, allo spettacolo natalizio del Radio City.

Nella tradizione natalizia della città che non dorme mai, c'è anche una passeggiata al Pond di Bryant Park, quando quest'angolo di Europa (french style dicono loro) si trasforma in un affollatissimo paese delle meraviglie. Oltre 120 piccoli negozietti spuntano come funghi lungo il suo perimetro, trasportando su questa sponda dell'Atlantico le atmosfere natalizie di casa nostra.

Gioielli, oggetti d'artigianato, cappelli invernali e guanti, cartoline, fotografie, oggetti d'arredamento e cibo, provenienti da tutte le parti del mondo, sono solo alcuni esempi di quello che vi viene proposto quando passeggiate da queste parti durante il natale. Al centro, per non farsi mancare niente, la pista per pattinare. Solo a New York, e solo dal 22 novembre al 28 dicembre di ogni anno. Foto di lisacchamberlain.

  • shares
  • Mail