Artico: esplorazione a cinque stelle

"Sembra uscita da un film di fantascienza. E’ affusolata secondo le leggi dell’aerodinamica, poggia su gambe che si alzano e si abbassano a seconda delle necessità e scivola sui ghiacci del Continente Bianco.

Halley VI è la nuova base antartica britannica appena approvata dal British Antarctic Survey assieme al Royal Institute of British Architects.

In effetti è la prima volta che gli architetti esprimono massicciamente la loro creatività nell’ideazione di una stazione al Polo Sud disegnando un insediamento finalmente «umano» tanto da apparire, in alcune aree, quasi un hotel a quattro stelle.

Nella zona centrale, infatti, sono ospitate sale soggiorno, biblioteca, sale di ricreazione con biliardi e altri giochi. Ad essa sono agganciati davanti e dietro i laboratori, formando il più strano «treno dei ghiacci» mai visto. "

L'articolo del Corriere ha un video costruito al computer dallo studio inglese che ha progettato la base. Il mese scorso Near Near Future, sempre sulla notizia, parlava anche di Ninety Deegres South, un nuovo veicolo ecologico e leggero per l'esplorazione artica.

  • shares
  • Mail