Sciare in estate, il primo giugno ha aperto il ghiacciaio dello Stelvio

Gli irriducibili della neve non rinunciano a sciare nemmeno in estate, la buona notizia è che dopo un inverno glido e piovoso, da pochi giorni ha riaperto l'accesso al ghiacciaio dello Stelvio.

Se proprio non ce la fate a riporre scarponi, mascherine UV proof e guanti imbottiti nell'armadio, consolatevi, la stagione è appena iniziata. I sciatori incalliti lo sanno bene, ogni anno più o meno in questo periodo, la più grande area sciabile delle Alpi (20 Km di tracciati) riapre per offrire le gioie invernali della montagna anche d'estate, riapre il ghiacciaio dello Stelvio. O meglio, ha riaperto il primo giugno e sarà open fino al 3 novembre 2013.

In questa pagina trovate la lista degli impianti, degli hotel della zona e delle dieci piste; qui invece, la guida ragionata ai prezzi degli skipass che si aggirano intorno ai 35/38 euro per il giornaliero standard e 25/30 euro per il fondo, oltre ai biglietti per le tre funivie (tra gli 8 e i 13 euro solo andata). Ma non dovete pensare che arrivare fin quassù in questa stagione sia affare esclusivo di sciatori provetti, questo potrebbe essere un buon momento anche per imparare le basi e impratichirsi; un grande classico da queste parti è il Pirovano, la scuola di sci che per esempio tra le promozioni del momento ha in offerta il Blackhole Snowboard Summer Camp della durata di 7 giorni ciascuno, nel periodo 16 giugno/14 luglio 2013; mentre la suola di sci per due giorni costa 173 euro compreso lo skipass nei weekend dal 7 giugno al 25 agosto 2013.

  • shares
  • Mail