Il Museo del calcio italiano a Coverciano in Toscana

Bandiera AzzurriQuesto mese Travelblog vi ha informato del nuovo Museo del calcio brasiliano. In Italia il Museo del calcio è in Toscana e non poteva che essere nella frazione fiorentina di Coverciano, sede del Centro Tecnico della Nazionale.

Il passato di glorie e di lacrime scorre nell'archivio fotografico, negli oggetti che rappresentano la storia del calcio come medaglie e coppe, palloni e maglie per tenere verdi le gesta dei campioni dai primi anni del Novecento. Nelle sezioni tra il primo e il secondo piano si alternano cimeli e leggende, una per tutte Giancarlo Antognoni. E le sale non sono solo quelle dei successi, perchè anche i dolori di quella dedicata alle vittorie sfiorate. Sì che fu sfortuna il rigore mancato da Baggio nei mondiali del 1994.

Insomma, la visita vale non solo perché testimonia una passione collettiva per gli Azzurri, ma anche perché parlare di calcio significa parlare della società italiana nel bene e nel male della storia della Nazionale e della Federazione.

L'ingresso (con audioguida) costa 3 euro, ma i bambini dai 6 ai 14 anni pagano la metà. La domenica è chiusa. Un tempo solo il settimo giorno era chiesa e stadio.

Vedete il sito del museo e le informazioni per arrivare.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail