La MS Grandeur of the Seas prende fuoco in crociera alla Bahamas

Un incendio è scoppiato alle 2:50 di lunedì 27 maggio 2013, a bordo della nave da crociera Grandeur of the Seas della Royal Caribbean, costringendo la compagnia a terminare in anticipo la crociera.

royal carabean ha preso fuoco

Questo è quanto comunicato dalla società con sede a Miami in Florida, che si è detta dispiaciuta per quanto accaduto, e che sta già provvedendo al rientro anticipato di tutti i 2.224 ospiti della nave.

Sembra che la Royal Caribbean International, oltre a rimborsare completamente il costo della crociera a tutti i passeggeri, sia intenzionata a riconoscergli anche un buono gratuito da utilizzare per un'altra crociera.

La Grandeur of the Seas era in viaggio per una crociera di sette notti, partita da Baltimora lo scorso venerdì; la crociera prevedeva scali a Port Canaveral, CocoCay e Nassau nelle Bahamas.

Per fortuna il personale di bordo è riuscito a domare l'incendio (intorno alle 5 del mattino) che era scoppiato a bordo, così da garantire la sicurezza di tutte le persone a bordo della nave, che è sempre stata in grado di navigare autonomamente. Non si è registrato alcun ferito.

La nave di 917 metri, con 796 membri dell'equipaggio, inizialmente era diretta all'isola privata di CocoCay, ma dopo lo scoppio dell'incendio, è stata dirottata a Freeport. Ancora da stabilire le cause dell'incidente.

LA MS Grandeur of the Seas è una delle 6 navi della classe Vision di proprietà della Royal Caribbean International. Costruita ad Helsinki in Finlandia, è in servizio dal 1996. Nel maggio del 2005 ebbe un incidente, toccando il molo di Costa Maya in Messico, durante le operazioni di attracco.

Via Sun Sentinel.
Foto della Royal Caribbean.

  • shares
  • Mail