Rimini si attrezza per l’estate con gli Iat Diffusi

Rimini si prepara all’estate offrendo quest’anno un servizio in più per i turisti in città: gli Iat Diffusi.

A partire dall’estate 2013, infatti, la città di Rimini parte con una sperimentazione inedita che consentirà ai turisti di poter essere aggiornati sull’offerta turistica in bar, ristoranti, edicole e alberghi, che diventano testimonial della città.
Sul sito Rimini Turismo si legge:

Venticinque esercenti di Rimini fra alberghi, ristoranti, bar, edicole, agenzie viaggi e cooperative di alberghi, si renderanno disponibili per offrire ai clienti e ai turisti di Rimini un nuovo servizio aggiuntivo di informazione su eventi, opportunità, servizi presenti sul territorio. Tali esercizi commerciali diventeranno quindi, di fatto, punti diffusi di informazione e accoglienza turistica del territorio, come ulteriore offerta informativa integrata al sistema istituzionale degli Uffici di Informazione e Accoglienza Turistica-IAT. Una vera e propria ‘rete’ di accoglienza gestita da ‘testimonial’ di Rimini in grado di offrire con passione e conoscenze alcuni servizi di informazione di base.

Sempre sul sito Rimini Turismo è possibile conoscere l’elenco delle strutture che fanno parte dell’iniziativa dislocate fra il Centro Storico, Miramare e Torre Pedrera. Nei prossimi anni, probabilmente, ci sarà il coinvolgimento degli operatori di tutto il territorio, mentre è già stato condiviso un accordo con Cervia Turismo e con Ravenna Incoming per diffondere tale sperimentazione anche in altri territori della costa romagnola.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: