India: tour degli studios di Bollywood



Se siete curiosi di conoscere meglio l’industria cinematografica indiana e volete visitare da vicino gli studios che tanto piacciono alle star americane (è di pochi giorni fa la notizia della rottura con la Paramount da parte di Steven Spielberg che ha lasciato Hollywood per gli studios di Bollywood), date un'occhiata alle proposte del tour operator indiano Special Holydays Travel che organizza visite guidate alle varie installazioni cinematografiche del Paese.

Nei dintorni di Bombay sono possibili escursioni a Mumbai Film City, centro nevralgico della produzione bollywoodiana, e ai Mehboob Studios, in attività dal 1954. Il più grande complesso di studios al mondo, però, è Ramoji Film City, a Hyderabad. È la versione hindi degli Universal di Los Angeles, dove il pubblico è ammesso nel parco divertimenti a tema con i set di vecchi film.

Per il volo potete verificare le tariffe di Finnair da Roma e Milano a Mumbai, di solito sono convenienti.

Foto - Flickr

  • shares
  • Mail