Come prendere l'aereo e sbagliare continente

Sandy Valdiviseo e suo marito Triet Vo intendevano volare da Los Angeles a Dakar in Senegal, Africa. Invece sono finiti a quasi 7.000 chilometri di distanza, a Dacca (Dhaka in inglese) nel Bangladesh, Asia. Un continente per un altro, colpa di un errore con i codici aeroportuali.

come sbagliare continente

Il codice aeroportuale di Dakar, la capitale del Senegal, è DKR, mentre il codice aeroportuale di Dacca, che è la capitale del Bangladesh, è DAC. Poche lettere, per mancare di 7.000 chilometri la propria destinazione.

La coppia, per questo viaggio che li doveva portare al mare, in Africa, ospiti di una coppia di amici, aveva acquistato a dicembre dello scorso anno, per 2.700 dollari, un biglietto aereo a\r della Turkish Airlines, una delle migliori compagnie europee, che prevedeva una sosta ad Istanbul.

Arrivati a Istanbul, Sandy e Triet, hanno aspetto quattro ore in aeroporto prima di prendere il volo, che li avrebbe dovuti portare a destinazione. Sembra incredibile che a questo punto i due non si siano accorti dell'errore, ma fatto sta che si sono limitati a cercare il numero del loro volo, senza far attenzione ad altre informazioni, prima di salire sull'aereo.

I due dovevano essere proprio tranquilli, e probabilmente stanchi, perché hanno preso posto sui sedili a loro assegnati, 33A e 33B in classe economica, senza notare alcunché di strano.

"Quando l'assistente di volo ha comunicato in inglese, che l'aereo era diretto a Dhaka, abbiamo creduto che la differenza con Dhakar dipendesse dall'accento turco", sicuramente diverso da quello cui i due californiani sono abituati. Sandy e Triet poi si sono addormentati, svegliandosi solo qualche ora dopo. Solo allora, guardando la rotta tracciata sulla mappa, mentre l'aereo volava sopra il Medio Oriente, hanno capito che c'era qualcosa che non quadrava.

Una volta a terra in Bangladesh, ci sono voluti alcune ore perché la compagnia aerea riconoscesse il proprio errore, e facesse arrivare a Dakar la coppia, dopo altre 12 ore di volo. Per i bagagli, invece ci sono voluti due giorni.

L'errore, come è stato poi riconosciuto dalla Turkish Airlines, si è verificato dopo che Sandy aveva selezione via web la destinazione desiderata. Il sistema a questo punto ha stampato i dettagli del viaggio, indicando le destinazioni semplicemente come LAX-IST e quindi IST-DAC, invece del corretto IST-DKR.

Ai due, sfortunati, ma anche distratti viaggiatori, la compagnia aerea, ha offerto, come compensazione, dei biglietti aerei gratuiti, per qualsiasi destinazione servita dalla Turkish Airlines.

Via Los Angeles Times.
Foto Jeff Attaway, b k.

  • shares
  • Mail