Halloween 2008: Trekking e Misteri per la notte di Ognissanti



Manca circa un mese alla notte di Halloween, quel 31 ottobre che ormai, nel bene e nel Male, è diventata una festa tradizionale, benché d’importazione, anche in Italia. Se state cercando una valida alternativa ai soliti party con ragnatele finte, musica gotica e decine di invitati vestiti da mostri, forse questa segnalazione potrà interessarvi.


Il 31 ottobre verrà infatti celebrata la quinta giornata nazionale del trekking urbano: un sistema ideato per comprendere la storia delle città percorrendole a piedi, riscoprendo il ritmo lento degli uomini che le hanno costruite molti secoli fa. L’edizione del 2008 si svolgerà in notturna e si intitolerà Trekking e Misteri, in omaggio alla notte di Ognissanti.


In molte città italiane, tra cui Ancona, Arezzo, Ascoli Piceno, Bari, Biella, Bologna, Brescia, Campobasso, Chieti, Cosenza, Ferrara, Forlì, Genova, Lucca, Macerata, Mantova, Massa, Matera, Palermo, Pavia, Perugia, Pisa, Prato, Ravenna, Salerno, Savona, Siena, Tempio Pausania, Trento, Treviso, Urbino, Verona e Viterbo, verranno organizzate escursioni in notturna che toccheranno gli angoli più misteriosi e affascinanti dei centri urbani. Come ad esempio i sotterranei con tratti di mura greche e reperti romani di Santa Maria della Piazza (Ancona), la fossa “delle Vipere” e la Torre dei Prigionieri (Brescia), i luoghi del tragico banchetto in cui il re longobardo Alboino costrinse la giovane moglie Rosmunda a bere nel teschio del proprio padre (Verona), i misteri dei Beati Paoli (Palermo), la chiesa altomedievale di Santa Maria de Lama esplorata a lume di candela (Salerno) …

  • shares
  • Mail