Convento di San Francesco: la fiaccola della pace arriva a Montella

St. Francis of AssisiAssisi-Montella (AV): 400 km percorsi a turno dal Gruppo Podistico Montellese con in mano la la Fiaccola della Pace. Inizia così la XI edizione di "Francesco di Incanto", dal 2 al 4 ottobre, presso il duecentesco Convento di San Francesco a Folloni.

La fiaccola arriva il 28 settembre, per cui si potrebbe iniziare un soggiorno il sabato e visitare i dintorni del paese, impegnato a sviluppare un turismo ambientale nel Parco Regionale dei Monti Picentini. Inoltre si può approfittare dell'apertura nel weekend delle Giornate Europee del Patrimonio per entrare in un altro complesso religioso, quello di Santa Maria della Neve.

Nei giorni della manifestazione si trova il tempo per l'arte sacra nei due musei di Montella. Quello della sovrintendenza raccoglie opere scampate al terremoto che colpì l'Irpinia nel 1980 restituendo al pubblico splendidi dipinti. Arredi e oggetti sacri dal '500 al '900 sono invece i protagonisti del museo dell'Opera, all'interno del convento.

Al di là dell'ospitalità nei monasteri, laicamente parlando, se penso a viaggi dello spirito e del corpo li immagino caratterizzati da grande semplicità. Un motivo per fare questo soggiorno è anche il sapore di fuga dal troppo di turno, senza però rinunciare ad un boccale di birra alla spina e alle degustazioni. Le informazioni su come raggiungere il convento sono riportate sul sito internet dei francescani. Per gli alloggi, ecco la pagina curata dal comune della cittadina della Campania.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail