4 turisti pagano 64 euro all'Antica Gelateria di Roma; peccato non abbiano letto Tripadvisor, altrimenti ...

Se vi è mai capitato di parlare con un turista straniero, saprete che tra i motivi che li spingono a scegliere l'Italia, piuttosto che altre destinazioni come Spagna o Grecia, c'è anche la cucina e il bel vivere. Chissà che ne pensano ora i quattro turisti inglesi che a Roma si sono visti arrivare un conto da 64 euro per quattro gelati a portare via...

scalinata di trinità dei monti

Ci risiamo. Dopo i due turisti giapponesi che al ristorante il Passetto di Roma si erano visti consegnare un conto da 695 euro, mancia compresa, ora è toccato a Roger, Steven, Wendy e Joyce vedersi arrivare un conto da urlo; 64 euro per 4 gelati, a portar via, al bar e gelateria Antica Roma, vicino a Piazza di Spagna.

Sappiamo bene che un caffè o un gelato può arrivare a costare il doppio, se non di più, quando ci sediamo al tavolino, e lo sapevano anche i quattro turisti inglesi, tant'è che hanno scelto di ordinare un gelato direttamente al bancone. Ma tanta accortezza, e conoscenza delle nostre usanze, non gli è servita ad evitare un salasso da 64 euro, per 4 gelati.

I gestori del bar, incrocio via della Vite e via della Propaganda, hanno confermato l'importo del conto pagato dai sudditi di Sua Maestà, ma hanno spiegato che il prezzo praticato era corretto, perché si trattata di gelati veramente abbondanti. Non una o due cucchiaiate per il solito gelatino da 2,5 euro, ma delle porzioni veramente big. Inoltre, hanno spiegato quelli del bar all'inviato del Telgraph, i prezzi erano ben indicati.

Sarà anche vero, ma il consigliere comunale Matteo Costantini parla di uno scandalo, e di una pratica che danneggia l'immagina, e quindi l'economia legate al turismo, di tuta la città.

Ma se ci facciamo un giretto su TripAdvisor, scopriamo che i 4 non sono gli unici ad essersi lamentati dell'Antica Gelateria.

Il locale è stato ben recensito su Tripadvisor, ad oggi 99 recensioni, e il giudizio è stato implacabile; 86 pessimo, 4 scarso, 3 nella media, 6 molto buono, 2 eccellente, con le ultime 10 recensioni, dal 29 dicembre 2012 al 7 maggio 2013, tutte pessime, con titoli che vanno dal "Chiudetelo", al "Spenna grulli" (questo è toscano), al "Ladrone autorizzato".

Alcuni dettagli dai commenti: "un gelato mediocre 4 Euro e una bottiglietta d'acqua San Benedetto 2 Euro", "Consapevoli di essere finiti in una di quelle trappole per spensierati viandanti, abbiamo approfittato di un paio di coppette (quelle di cartone, sia chiaro) e di una piada con bottiglietta da mezzo litro di Coca Cola. Il tutto per la modesta cifra di 22 euro", "30 euro 2 coni piccoli, un cappuccino 7.50" e la finisco qui con i commenti.

Che dire? Vivo e lavoro a Roma, e quando mi capita di andare in giro per compere, o al ristorante, e non sono sicura del tipo di gestione, calco un po' sul mio accento, tanto per far capire che "sono di casa" e non una turista. Non si sa mai, mi volessero dare una "sola"...

Via | The Telegraph
Foto | Alessandro Capotondi

  • shares
  • Mail