Time Asia a Disneyland in Hong Kong


Time Asia dedica un servizio al nuovo Disneyland di Hong Kong, che apre il 12 Settembre sull'siola di Lantau nel cinquantenario dell'originale americano. Il governo della città è socio di maggioranza di Disneyland e parte di un piano che vuole fare di Hong Kong la Florida dell'Asia, dove il cinese possa fare una vacanza "libera" con la famiglia. Altri 18 Hotel apriranno quest'anno in città e anche il vecchio parco dei divertimenti Ocean Park sarà completamente rimesso a nuovo. La vicina Macao si sta già trasformando in una Las Vegas, anche per gli investimenti dei casinò americani.

Impressionanti i dati del lavoro: Disney ha portato sull'isola 5000 persone, 18000 alberi e un milione di altre piante e cespugli. Un team di paesaggisti ha girato l'entroterra per scegliere gli alberi piu' belli uno per uno, contrattando direttamente l'acquisto con i contadini. Tom Morris spiega che l'immaginario storico della Disney si è rivestito di una patina cinese, però gli architetti hanno usato i progetti del primo parco, quello di Anaheim, che ha perso solo le attrazioni ispirate al futuro, ormai diventate retrofuturiste. Mulan, unico personaggio cinese del mondo Disney, ha guadagnato un tempio tutto per sè ma il Time si chiede se questo sarà sufficiente a colmare la distanza che ancora ci divide dall'universo cinese.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: