Quando visitare i Musei Vaticani: dalle domeniche gratis alle visite notturne

C’è un modo per visitare i Musei Vaticani risparmiando. Per un giorno al mese, infatti, sono accessibili gratuitamente: l’ultima domenica di ogni mese.

Occasione in cui è possibile accedere alle sale dei Musei, compresa la Cappella Sistina, senza il pagamento del biglietto d’ingresso dalle ore 9 alle 12.30 con chiusura alle ore 14. Il prossimo appuntamento è previsto per il 28 aprile, ma sarà possibile prendere parte alla visita gratuita fino a dicembre. Ad eccezione dell’ultima domenica di ogni mese, i Musei Vaticani sono generalmente chiusi di domenica, mentre sono aperti al pubblica dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle 16 (chiusura alle 18).

C’è però la possibilità di visitarli dopo il tramonto. I Musei saranno infatti aperti tutti i venerdì dal 3 maggio al 26 luglio e dal 6 settembre al 25 ottobre dalle ore 19 alle ore 23 (ultimo ingresso alle 21:30). I settori visitabili in questa occasione saranno: il Museo Pio Clementino, il Museo Egizio, le Gallerie Superiori (Candelabri, Arazzi e Carte Geografiche), le Stanze di Raffaello, alcune sale dell'Appartamento Borgia, la Collezione Arte Religiosa Moderna e la Cappella Sistina. Per partecipare a queste visite dopo il tramonto è obbligatoria la prenotazione online. Il costo del biglietto d’ingresso rimane invariato (intero: 16 euro, ridotto: 8 euro, diritto di prevendita: 4 euro).

In qualsiasi giorno si decida di prendere parte ad una visita ai Musei Vaticani, il consiglio è comunque di prenotare con anticipo acquistando il biglietto attraverso la biglietteria online per evitare la fila all’ingresso. Qui tutte le informazioni sui Musei e le visite.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail