Pescara: stranieri pazzi per il mare d'Abruzzo

pescara il mare d'abruzzo

Ci arriva anche l'Independent ora non è solo qualcosa che bisbigliano gli italiani, "l'Abruzzo sarà presto la nuova Toscana". Forse sì o forse no ma quel che è certo è che fare le vacanze al mare in Toscana sta diventando privilegio di pochi, visti i prezzi che circolano. E così, anche gli stranieri che tanto amano l'Italia da cartolina, stanno cercando alternative. Il fenomeno appare tanto più credibile da quando i voli low cost hanno cominciato a usare anche l'aeroporto abruzzese. E da quando proprio gli abruzzesi hanno cominciato a crederci, date un occhio all' "abruzzopedia", di tutto rispetto!

Perché proprio Pescara? Perché c'è il mare, e che mare, quasi 40 chilometri di spiaggia; perché è una meta balnerare per italiani più che per ricchi turisti, vera, autentica ed originale! Perché il giornalista inglese spiega che si può dormire in un hotel 4 stelle vista mare per 150 euro a notte e si può affittare ombrellone con due sdraio per meno di 20 euro al giorno. Senza parlare poi del Montepulciano d'Abruzzo e della cucina, eccellente sia di pesce sia di carne.

Insomma, gli ingredienti ci sono tutti, persino una vivace vita notturna. Per la lista dei migliori ristoranti a Pescara, il giornalista dell'Independent non si risparmia, visto che è critico gastronomico del giornale, leggere per credere! Ora manca solo che il passaparola (word of mouth da quelle parti d'Europa) faccia il suo effetto. La foto è di francoventoso

  • shares
  • Mail