Turismo spaziale: arriva l’astronave Lynx della Xcor

Quello che vedete è il video di presentazione dell’astronave Lynx, l’ultima nata della Xcor, la piccola compagnia aerospaziale californiana che si è lanciata sul mercato del turismo spaziale.

Lynx ha le dimensioni di un piccolo jet privato, un posto per il pilota e uno per il passeggero e potrà effettuare voli suborbitali, della durata di circa 25 minuti, ad una velocità superiore a Mach 2 raggiungendo altitudini di oltre 60 chilometri. Il Lynx è stato progettato per funzionare come un velivolo commerciale e, come evidenziato da Jeff Greason, il presidente della Xcor, molta attenzione è stata posta sui motori e sui carburanti per tenere bassi i costi di operatività e ammortizzarne l’impatto sull’ambiente. Per il 2010 sono stati previsti 50 test di volo e a pieno regime si spera di riuscire ad effettuare più di un decollo al giorno.

L’annuncio della Xcor arriva circa due mesi dopo quello di Richard Branson: la SpaceShipTwo della Virgin Galactic dovrebbe cominciare quest’anno i primi voli di prova e sono già in vendita i biglietti per i voli commerciali previsti per il 2009.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: