Cinque consigli per vedere al meglio le Cascate del Niagara

Cascate del Niagara in estate
Le Cascate del Niagara, al confine tra Stati Uniti e Canada, sono una delle più importanti mete turistiche del continente nord americano, e allora diventa importante raccogliere qualche informazione in più, qualche suggerimento, magari dall'americana ABC, per sapersi muovere nel modo migliore, tra le tante occasioni di svago che ruotano intorno alle cascate.


    Visitate Niagara-on-the-lake;
    Se siete arrivati fin qui, l'obiettivo numero 1 sono le cascate, ma se si ha del tempo a disposizione, meglio ancora se si è deciso di pernottare una notte, bastano appena 15 minuti di auto per arrivare a Niagara-on-the-Lake. Situata sulla sponda meridionale del lago Ontario ed alla foce del fiume Niagara, questa pittoresca cittadina canadese è ricca di storia; da villaggio indiano, a capitale dei lealisti della Corona Britannica. Oggi, è piena di fascino, ed è sede di negozi di antiquariato, ristoranti di lusso e sale di degustazione vini. Gli alloggi variano da comodo B&B ad eleganti boutique hotel.


    Degustare il vino locale
    Più che i soliti, e un po' banali, cocktail, una gita alle cascate del Niagara può essere l'occasione per degustare l'insolito e gradevole vino locale. Infatti a causa del particolare micro clima, qui l'uva, nelle qualità del Pinot Nero, Riesling e Syrah, si raccoglie nel mese di gennaio, quando la colonnina di mercurio può scendere anche sotto i 17 gradi. Per gli amanti del vino, il Niagara Wine Trail si trova a pochi minuti dalle Cascate del Niagara .



    Meglio le escursioni a piedi che in battello
    Stare in acqua è un ottimo modo per apprezzare la bellezza delle cascate. Ma le escursioni, che attraversano il paesaggio circostante, sono in grado di offrire una prospettiva altrettanto sensazionale, sicuramente meno conosciuta. Il Discovery Center, che si trova all'interno dell'ufficio turistico del Parco, offre quattro escursioni guidate con vari gradi di difficoltà; durano meno di due ore e costano meno di 5 dollari.


    Ammirate le cascate dal cielo
    Ovviamente gran parte dell'offerta turistica si concentra sull'acqua, ma le Cascate del Niagara possono essere viste anche dal cielo, ed è proprio dall'alto che si possono ammirare in tutta la loro grandezza e potenza. Ci sono un paio di società di elicotteri che eseguono visite ogni giorno, tempo permettendo; approfittatene.

    Meglio se si viaggia in famiglia
    Le cascate sono una grande destinazione per le famiglie che viaggiano con i bambini. Dopo la visita alle cascate, Niagara offre tante occasioni di svago per i bambini, come l'Aquarium of Niagara, dove pinguini e squali sono di casa, o il Giardino Botanico di Niagara, dove più di 2.000 farfalle esotiche, svolazzano con grazia attraverso una foresta pluviale tropicale.

Vedi anche Hamilton in Canada, la città delle 100 cascate, un video delle cascate del Niagara, e la gita in barca di Barbara sotto le cascate.
Foto | Artur Staszewski

  • shares
  • Mail