Vacanza in Cornovaglia a imparare l'arte della panificazione

Dopo avervi parlato di una delle teleferiche più belle e adrenaliniche del mondo, torno in Cornovaglia (estrema punta sud-occidentale della Gran Bretagna) per parlarvi di una vacanza -attiva- perfetta per gli amanti della gastronomia e in particolare per i virtuosi della panificazione. Quella di fare il pane è una vera e propria scienza, e qui c'è un hotel (tra l'altro il migliore della regione per l'anno 2012) dove vi insegnano tutti i segreti e i trucchi per sfornare delikatessen con disinvoltura.

Si chiama Bedruthan Hotel e si affaccia dritto sull'Atlantico, con il suono del mare a fargli da sottofondo perpetuo; e visto che la splendida natura di questo scampolo di Inghilterra vi indurrà quantomeno a una passeggiata sulla spiaggia lì vicino, prima o poi vi ritroverete senz'altro con un certo languore allo stomaco. Cosa di meglio a questo punto, di un corso in inglese per imparare a fare pani british style e dolci tipici tipo gli hot cross buns? I trucchi del mestiere si apprendono in fretta se si è motivati, e qui in una sola giornata raggiungerete l'obiettivo (costo 110 euro).

Per i puristi poi, segnalo il corso per imparare a costruirsi un vero e proprio forno da pane; una vera chicca da intenditori, visto che il risultato finale con i prodotti lievitati dipende moltissimo dall'ambiente di cottura. Per circa 380 euro il pacchetto prevede un soggiorno di due notti compreso il corso -per la verità impegnativo- che insegna a costruirsi da sè il proprio forno (che riuscirà -dicono- ad entrare in macchina...) per poi piazzarlo poi nel proprio giardino e stupire tutti con un pizza party.

  • shares
  • Mail