Vino e cioccolato per il San Valentino di Terni

Terni, per chi non lo sapesse, è la città di San Valentino: San Valentino, Vescovo e martire, nacque a Terni alla fine del II secolo. Giovane diacono, la sua fama si sparse in tutta l’Umbria e nel 203, su richiesta dei suoi concittadini, fu consacrato Vescovo da San Feliciano che ne aveva ricevuto il benestare dal Papa San Vittore. E quindi la città umbra può essere una meta interessante per trascorrere il prossimo 14 febbraio. Il programma prevede due diverse iniziative a tema diciamo enogastronomico.

Dal 9 al 14 febbraio gli appassionati di cacao e derivati potranno godersi il Cioccolentino: oltre sessanta aziende dolciarie quest’anno
proporranno il meglio del cibo degli Dei e una ventina gli appuntamenti che accompagneranno i visitatori. Il meglio della cioccolateria artigianale e d’eccellenza verrà rappresentato da 10 regioni italiane e da “Cioccolati d’Italia”. Previsto anche un lungo bacio collettivo in Piazza Europa con le note di Lucio Dalla: il 14 febbraio, alle 19, centinaia di persone si uniranno in un lungo bacio collettivo, in una sorta di "flash mob dell'amore".

Dal 14 al 17 febbraio i festeggiamenti si sposteranno al Caos di Terni con i Vini dell’Umbria e i Sapori della Valnerina, in una grande festa dedicata agli innamorati. Anzi, ai “winelovers”, appassionati e bloggers di tutti i continenti che si danno appuntamento nel cuore d’Italia per scoprire e condividere sui social network i grandi vini capaci di sedurre il mondo.

  • shares
  • Mail