Week end nel teatro più piccolo del mondo

Il Teatro della Concordia di Montecastello di Vibio (Perugia), si contende la palma di teatro più piccolo del mondo con quello di Vetrino, in Val di Roggio, comune di Pescaglia.

Dotato di appena 99 posti tra palchi e platea, il teatro “venne costruito piccolo, a misura del suo paese” e fu inaugurato nel 1808. Il nome fu scelto per richiamare il clima storico di quel tempo: la concordia tra i popoli che si andava ricreando in Europa agli inizi dell'Ottocento.

Qui potete fare una visita virtuale del teatro ma se preferite assistere ad uno spettacolo dal vivo sappiate che il ricco cartellone della stagione teatrale offre anche l'opportunità di passare un week end culturale nella magica atmosfera del Teatro della Concordia e nella tranquillità del borgo montecastellese.
Il pacchetto comprende: una cena con “i sapori della caratteristica cucina umbra”, un pernottamento con prima colazione in agriturismo o in albergo e, ovviamente, un ingresso a teatro (qui trovate il programma degli spettacoli).

Curiosità: nel 1997 il Teatro della Concordia di Monte Castello di Vibio si è gemellato con il Teatro Farnese di Parma "il più grande del mondo".

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: