Il Palazzo della città perduta di Sun City

“Nell’antichità un popolo proveniente dall’Africa del Nord, dopo aver vagato a lungo alla ricerca della mitica “Valle del Sole”, scelse di stabilirsi nel luogo dove oggi sorge Sun City e vi eresse un magnifico palazzo in onore del proprio re. Un terremoto lo distrusse completamente, ma a distanza di molti secoli il palazzo è stato ricostruito e vi regna ancora lo spirito dell’antica civiltà”.

Così narra la leggenda (naturalmente creata ad hoc) che rende ancora più fiabesca l’atmosfera che si respira all’interno del Palace of the lost city. Con un immenso parco acquatico, 25 ettari di jungla tropicale, piscine, cascate, statue di animali della savana a grandezza naturale, fuochi d’artificio che illuminano le serate, il Palace ricorda molto i parchi della Disney, ma è molto più di un parco…

È infatti ritenuto uno degli alberghi più stravaganti e lussuosi del mondo (è membro dei Leading Hotels of The World), e i bellissimi interni con soffitti e pareti affrescati, colonne lavorate a forma di palme, più di 300 stanze e suite arredate con oggetti e materiali ispirati all’Africa nera, lo confermano. Il Palace si trova all’interno di Sun City, la spettacolare cittadella creata dalla sudafricana Sun International e si raggiunge con circa 2 ore di macchina da Johannesburg, o in aereo dalle principali città del Sud Africa.

  • shares
  • Mail