Volare nell'aurora boreale con Virgin Galactic



Su un recentissimo articolo del Guardian on line mi ha colpita la proposta della Virgin Galactic che già da qualche anno lavora alla realizzazione di viaggi commerciali nello spazio e che ha deciso di lanciare le prime aeronavi all'interno dell'aurora boreale.

Fino ad oggi nessuno ha mai effettuato riprese dall'interno dell'aurora e soprattutto nessun uomo ha mai avuto la possibilità di ammirarla da questo punto di osservazione davvero speciale, dato che non è di alcun interesse scientifico.

Le prime aeronavi verranno lanciate dalla base spaziale Esrange a Kiruna (Svezia) nel 2009 e si prevede che nel giro di tre anni i voli verranno aperti al pubblico, tanto che nel sito della Virgin è già possibile acquistare i biglietti per questo affascinante viaggio nello spazio (il costo di un biglietto è di 200mila dollari, circa 136mila euro).

Il volo da Kiruna, della durata di circa due ore, verrà effettuato con l'aeronave SpaceShipTwo che può trasportare 6 passeggeri: una volta in orbita si potranno lasciare i propri posti per 5 minuti per provare l'ebrezza dell'assenza di gravità e osservare la curvatura della terra dallo spazio.

Gli scienziati assicurano che volare all'interno di questo fenomeno sia sicuro, Richard Branson (il proprietario della Virgin) parteciperà con la sua famiglia al primo volo, aspettiamo e vediamo...

Foto - Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: