Mete esotiche nel sud-est asiatico: il sultanato del Brunei sull'isola del Borneo


Stufi delle mete proposte dai tour operator nostrani? Stanchi di sentir parlare italiano dai venditori locali? In cerca di una destinazione esotica? Allora perchè non pensare la sultanato del Brunei per il vostro prossimo viaggio?

Mai sentito parlare? Eppure fino a qualche tempo fa, prima che la sua luce dorata fosse offuscata dagli emirati della penisola araba (oramai si parla solo di Dubai), prima che Bill diventasse più ricco del suo sultano, di Brunei se ne parlava e molto. E' solo un un video di 1 minuto e mezzo, un mini spot sul sultanato, solo per avere uno spunto, un'idea per un prossimo viaggio.

Il sultanato, nel sud est dell'Asia sull'isola di Borneo, è raggiungibile da Londra, da Singapore, ad Bangkok e da Kuala Lunpur, da dove dal 2006 opera anche la Air Asia, una compagnia no-frills (vi da solo l'essenziale), che opera a prezzi decisamente più convenienti delle altre compagnie aeree asiatiche (prezzi a partire da 130 Ringgit malesiani, circa 27 euro al cambio attuale).

Solo un avviso; è un paese di stretta osservanza islamica, per cui attenti all'acool. A noi europei è permesso berne un quantitativo contingentato: 2 litri di alcoolici (vino compreso) + 12 birre ogni 2 giorni (via wikitravel).

  • shares
  • Mail