Non solo il canale a Panama, ma anche tanta natura

Coralli al Coiba National Park di PanamaTempi duri per gli americani in giro per il mondo, adesso anche Panama potrebbe rientrare tra i paesi poco amichevoli per i turisti born in the USA. E' notizia di ieri, che il giorno di 20 anni fa, quando gli USA invasero questo piccolo ma strategico stato americano, per catturare Noriega, è diventato giorno di lutto nazionale panamense. Questo, non per riabilitare Noriega (il che sarebbe difficile), ma per ricordare i molti panamensi che perirono durante quell'invasione.

La cosa potrebbe avere contraccolpi per Panama, visto che il paese sta emergendo come una delle mete turistiche preferite dei nord americani, per le bellezze naturali e per i prezzi, decisamente più abbordabili rispetto a quelli praticati da noi europei. Tra questi l'isola di Coiba, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, e sede di una riserva naturale, che si sta affermando tra i divers per la ricchezza dei suoi fondali. Questo corallo è stato fotografato da laszlo-photo.

  • shares
  • Mail